Autore Topic: Manteniamo le Gare in Fuoristrada  (Letto 2913 volte)

alessandro

  • Motociclista in progresso
  • **
  • Post: 88
Manteniamo le Gare in Fuoristrada
« il: 11 Maggio 2010, 17:27:57 »
A partire dagli anni ’80, molte Amministrazioni Regionali hanno adottato normative tese a disciplinare o a vietare il transito motorizzato “fuoristrada”, a tutela del proprio territorio. Tali normative, in genere, non si sono curate di definire con esattezza il concetto di “fuoristrada”, o hanno tentato di farlo in modo non coordinato con le preesistenti disposizioni. E’ sorto quindi un considerevole contenzioso per le inevitabili incertezze in fase applicativa. La Federazione Motociclistica Italiana, nel tentativo di trovare una soluzione, ha promosso fin dal 2004 un Disegno di Legge di tutela della circolazione fuoristrada, sulla base di una sentenza della Corte di Cassazione (2479/02). Continua a leggere qui
...e canterò di quel secondo regno
dove l'umano spirito si purga
e di salire al ciel diventa degno.

Mircosoft

  • Amministratore
  • Motociclista in gamba
  • ******
  • Post: 374
    • E-mail
Re:Manteniamo le Gare in Fuoristrada
« Risposta #1 il: 11 Maggio 2010, 17:42:08 »
L'Italia è un paese strano... Non si possono percorrere le strade non asfaltate di montagna in moto ma le strade asfaltate spesso sono ridotte così male che a volte sono più pericolose di una mulattiera...
Permettere alle rumorose e inquinanti motorette di percorrere le strade non asfaltate è cosa brutta e cattiva, invece liberare in un bel bosco incontaminato un gruppo di fucilieri assaltatori assatanati (anche detti cacciatori) pronti a sparare a qualunque cosa si muova è cosa buona e giusta...
Speriamo bene ::)
6 in linea? No, bicilindrico a V :))